Accomunare le pratiche dell’investimento e del gioco d’azzardo è senza dubbio un intrinseco elemento di rischio; tuttavia, la procedura con la quale si investe denaro in una società o (come nel caso preso in esame da questo articolo) in una valuta risulta ben differente dal tentare la fortuna ai tavoli da gioco e alle slot machine.
Gli italiani non vanno quasi mai d’accordo - nel nostro paese ci sono tanti partiti politici quante teste pensanti - ma su una cosa nessuno osa discutere: il calcio è lo sport più amato dagli italiani. È lo sport italico per eccellenza. Anche le slot sono amatissime nel nostro paese: 16 milioni sono gli italiani fra i 15-64 anni che nel 2015 (dati IPSAD) vi hanno giocato almeno una volta.
Sapete che cos’è il “margine della casa” ovvero il vantaggio del banco?Dovreste saperlo. Ignorarlo potrebbe significare correre un rischio più alto di quanto messo in conto prima di giocare in un casinò. Al casinò ci si va per giocare con la speranza di vincere e certo la fortuna aiuta, ma qualche informazione sul banco può rendere più liscia la strada verso la vincita.

Grazie alla rivoluzione digitale del nuovo millennio, tutti i giochi più amati dei casinò online sono ora a portata di computer, smartphone e tablet. Quantifichiamo insieme questa espansione e cerchiamo di scoprirne le ragioni alla base, per capire cosa porta i giocatori italiani ad abbandonare sempre più i casinò fisici e cosa li spinge invece ad avventurarsi nel mondo del gioco d’azzardo in rete.

Dimenticatevi il mitico smoking bianco di Sean Connery in 007 - Missione Goldfinger. Dimenticatevi l’impeccabile tuxedo con papillon in seta nera di Timothy Dalton in 007 - Zona pericolo. Dimenticatevi la dinner jacket in velluto nero dai risvolti in lucida seta di Daniel Craig in Casino Royale.
Che cosa separa un giocatore di poker mediocre da un grande pokerista? E che cosa separa una persona che fa carriera da una che resta al palo? Lo abbiamo chiesto ad Alessandro Di Leo, esperto cacciatore di teste di Milano, e ad alcuni giocatori professionisti di poker.
Non parliamo di croupier sorridenti e invitanti. Parliamo di “dolci” veri e propri, di pasticceria per intenderci. Non ti stiamo prendendo in giro, ma se pensi che in un casinò si giochi e basta, sappi che non è così. Una volta, nei migliori casinò si organizzavano mesti buffet freddi in qualche sala di ripiego per permettere ai giocatori di rifocillarsi tra una giocata e l’altra. Storia passata.

L’offerta di giochi con cui divertirsi sui dispositivi mobili si sta facendo più ampia e variegata, permettendo a sempre più utenti di tentare la fortuna anche senza un computer a disposizione, o di ammazzare velocemente la noia quando e dove desiderano. Continua a leggere per scoprire quali sono i migliori giochi disponibili su cellulare

Vagone di treno, interno giorno, aria fumosa, luci basse. Alcuni uomini giocano a poker, il tavolo verde è invaso da fiches, bicchieri e bottiglie di whisky. La stangata", due astuti imbroglioni dal cuore soffice. Comincia con questa inquadratura un indimenticabile poker: la miglior partita cinematografica in un epico film che, se non avete visto, dovete subito correre a vedere.